Indirizzo:
Via della Costituzione 6
42124 Reggio Emilia
P. IVA 00141470351

Tel. 0522 236611 - Fax 0522 236699
Scrivi a: info@acer.re.it

Come utilizzare la posta certificata
Il Portale della Casa
 
  Accedi
 
 Cerca
Privacy Policy
 Firma del contratto di locazione e consegna delle chiavi

A CHI RIVOLGERSI
Ufficio E.R.P. Edilizia Residenziale Pubblica
via della Costituzione, 6 - 42124 Reggio Emilia
tel. 0522/236679
fax 0522/236699
lunedì, mercoledì, venerdì 08.30-12.00
martedì 14.30-17.00
e.mail: erp@acer.re.it

BREVE DESCRIZIONE DEL PROCEDIMENTO
Le persone che risultino assegnatarie di un alloggio pronto per la consegna e che non necessita di interventi e/o modifiche devono firmare il contratto di locazione e ritirare le chiavi per poter usufruire dell'appartamento. Nel caso in cui l’assegnatario non si rechi tempestivamente presso gli uffici di Acer, l’Azienda provvederà a diffidarlo tramite raccomandata con avviso di ricevimento fissando un termine per la firma del contratto e la consegna delle chiavi.

REQUISITI DI ACCESSO
E’ necessario essere assegnatari di un alloggio di proprietà pubblica. Può firmare il contratto l’assegnatario dell’alloggio.
 
MODALITA’ DI RICHIESTA
L'assegnatario viene convocato con lettera raccomandata con avviso di ricevimento.
 
DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE E/O ALLEGARE
Al momento della stipula l'assegnatario deve presentare:
  • copia di un documento d'identità non scaduto
  • codice fiscale
  • marche da bollo da € 16 (il numero delle marche è indicato nella convocazione)
  • ricevuta del pagamento del deposito cauzionale (per contratti relativi ad alloggi non di edilizia residenziale pubblica)
SCADENZA
L’assegnatario è tenuto a rispettare il termine apposto nell’eventuale sollecito per la presa in consegna dell’alloggio.
 
MODALITA’ DI EROGAZIONE
La convocazione per la firma del contratto avviene entro 10 giorni lavorativi dal ricevimento dell’atto di assegnazione. L’assegnatario, dopo essere stato contattato dall'ufficio competente, deve recarsi presso l’Ufficio E.R.P. per la firma del contratto e  il ritiro delle chiavi dell’alloggio.
 
TEMPI DI RISPOSTA
L'assegnatario dell'alloggio di edilizia residenziale pubblica è convocato per la firma del contratto entro 10 giorni lavorativi dal ricevimento dell'atto di assegnazione.
 
UFFICIO COMPETENTE
Ufficio E.R.P.
 
EVENTUALI COSTI
Quelli delle marche da bollo da apporre sul contratto.
 
NORMATIVA DI RIFERIMENTO
Legge Regionale n. 24/2001 e successive modifiche
Regolamento comunale per l’assegnazione e la manutenzione negli alloggi di edilizia residenziale pubblica in attuazione dell’art. 25 della Legge Regionale n. 24/2001
 
INFORMAZIONI UTILI
Se la consegna dell'alloggio avviene nei primi quindici giorni del mese, l'assegnatario dovrà pagare l'affitto del mese in cui riceve l'alloggio; in caso contrario comincerà a pagare dal mese successivo. Nella prima bolletta d'affitto l'assegnatario dovrà pagare un deposito cauzionale pari a due mensilità (per gli alloggi di edilizia residenziale pubblica) oppure pari alla cifra indicata nel contratto. Una volta cessato il contratto il deposito verrà restituito, dopo che l'Azienda avrà accertato le buone condizioni dell'alloggio e l'assenza di morosità.
Una volta consegnato l'alloggio, viene effettuata la comunicazione di legge alle autorità di pubblica sicurezza e al Presidente dell'Autogestione o all'amministratore di condominio per il calcolo delle spese per le parti ed i servizi comuni.
L’alloggio deve essere occupato entro 30 giorni dalla stipula del contratto e dalla consegna delle chiavi.
 
 
 
 

data creazione: 31/01/2008
data ultima modifica: 18/05/2020

 Stampa   

 CFProjectsNonSoloVela RE